1. Home
  2. Docs
  3. WikiBox
  4. APP MOBILE – sezioni e funzioni
  5. Strumenti

Strumenti

La sezione “Strumenti” già nominata nelle Wiki precedenti, vi propone la maggior parte delle funzioni del sistema MallBox.

Oltre i pulsanti auto-descritti maggior approfondimento lo merita la sezione “impostazioni“, di seguito analizziamo il suo contenuto


Stampante

In questa sezione avremo tutti i settaggi di connessione con la stampante

  • Protocollo di comunicazione: ci farà impostare il protocollo WS o DLL (consigliamo sempre il protocollo WS, il DLL è per stampanti con firmware non aggiornato)
  • Indirizzo IP: consente la modifica dell’ip della stampante (in caso volessimo cambiarla)
  • Numero di matricola: inserimento del numero di matricola della stampante a cui è collegato l’IP (lo si può trovare sugli scontrini o sulla stampante)
  • Prova di stampa: stampa di un documento commerciale per testare la funzione
  • Abilita Stampa: è un toggle che permette di non far stampare gli scontrini (in caso volessimo effettuare dei test senza necessariamente stampare.

Display

Con queste impostazioni possiamo pilotare il dislpay della stampante

  • Messaggio di attesa: per impostare la scritta personalizzata sul display quando non siamo in fase di conto
  • Abilita display: per far comparire le operazioni sul display della nostra stampante

Scontrino

In quest’area andremo a gestire le impostazioni del layout dello scontrino.

  • Numero colonne: potremmo andare a definire la larghezza del pre-conto con l’unità di misura “colonna
  • Messaggio di fine scontrino: possiamo personalizzare il messaggio sul documento commerciale “es. Grazie e buona giornata”
  • Abilita messaggio: abilitiamo o disabilitiamo la scritta del messaggio di fine scontrino

Preferenze

In quest’area troviamo impostazioni generiche di MallBox

  • Limita importo battuta: possiamo gestire l’importo massimo che ogni battuta dei nostri scontrini deve avere.
  • Numero prodotti per riga: stabiliamo la griglia dell’area “Articoli
  • Catalogo predefiniti: in mancanza dei reparti configurati nel Back-End potremmo abilitare il catalogo standard per una configurazione rapida che ci darà modo di avere dei prodotti dimostrativi ed i reparti di default